Mobilità sostenibile

Mobilità per tutti

Per ŠKODA i veicoli con alimentazioni sostenibili sono molto più che semplici vetture con una fonte di energia alternativa. La mobilità sostenibile apre un capitolo completamente nuovo nei nostri 125 anni di storia e ci vede impegnati in una importante missione: creare un ecosistema accessibile a tutti basato sulla mobilità sostenibile a 360° che permetta ad ogni singolo individuo di concentrarsi su ciò che conta davvero per lui. Vogliamo riportare l’individuo al centro di questo grande cambiamento che sta toccando il settore della mobilità. Solo così il futuro sarà davvero “Simply Clever”.
Per raggiungere questo risultato ambizioso, noi di ŠKODA investiremo circa due miliardi di euro in sistemi di trasmissione alternativi e nuovi servizi di mobilità come le piattaforme di car-sharing. Entro la fine del 2025 lanceremo sul mercato più di dieci modelli ibridi ed elettrici, che costituiranno la nuova generazione della famiglia “SKODA iV”. Più divertimento, meno emissioni, più possibilità e meno restrizioni: unisciti a noi nel nostro viaggio verso il futuro!

Elettriche, ibride o a metano: facciamo chiarezza

ŠKODA offre tra la gamma tra le più ampie sul mercato in materia di motorizzazioni sostenibili. I modelli della Casa sono offerti con motorizzazioni a metano, mild hybrid, plug-in hybrid ed elettriche. Inoltre i motori “tradizionali” a combustione, che rispettano gli standard EURO6, sono stati studiati per ridurre emissioni e consumi, utilizzando a pieno di vantaggi delle ultime tecnologie EVO del Gruppo Volkswagen.

BEV – L’auto completamente elettrica.

Il BEV è un veicolo a trazione elettrica supportata da un pacco batteria. Un BEV non ha un motore a combustione interna ed è quindi completamente esente da emissioni; i motori elettrici (uno o più) forniscono la forza motrice. Le batterie devono essere ricaricate tramite la connessione alla rete elettrica attraverso stazioni di ricarica, domestiche o pubbliche.

Scopri le caratteristiche delle auto elettriche

PHEV – L'auto ibrida plug-in

PHEV è un'auto ibrida dotata di presa di ricarica. La trazione è data da un motore a combustione unito a uno a batteria, così da poter usufruire dei vantaggi di entrambi i mondi. Di tutte le forme ibride il plug-in ha le più basse emissioni medie di CO2 per chilometro. Il pacco batteria di medie dimensioni consente inoltre di viaggiare in modalità elettrica per circa 50km.

mHEV – L’auto mild-hybrid

Un ibrido leggero si posiziona a metà strada tra un veicolo a benzina convenzionale e un ibrido completo. Il mHEV utilizza un motore elettrico di dimensioni ridotte che supporta il motore termico. I veicoli ibridi leggeri non consentono di viaggiare in modalità totalmente elettrica, ma apportano vantaggi in termini di riduzioni di emissioni e consumi. Il motore elettrico supporta infatti l’endotermico soprattutto nelle modalità di “veleggiamento”.

CNG - l’auto a metano

Rispetto a un'auto alimentata a benzina, le auto a metano producono circa il 25% in meno di CO2, significativamente meno ossido di azoto (NOx) e nessun particolato carbonioso. Inoltre i costi di esercizio e manutenzione di questa tipologia di vetture sono contenuti. L’ampia diffusione delle stazioni di rifornimento ne fa oggi una delle motorizzazioni sostenibili più apprezzata.

Motori endotermici

ŠKODA offre una nuova generazione di motori TDI (Diesel) e TSI (Benzina) EVO con efficienza ottimizzata per la riduzione di consumi edemissioni. I motori benzina montano un filtro anti-particolato specifico.
I motori Diesel, in aggiunta, sono dotati di un dispositivo per il trattamento dei gas di scarico (SCR), che utilizza un composto a base di urea (AdBlue®) per abbattere gli inquinanti. Questo sistema consente una riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx) di circa l'80% rispetto alla generazione precedente. I motori EVO soddisfano a pieano i limiti di emissioni della normativa europea Euro 6d.

DISTRIBUTORI E COLONNINE

Con la Mobilità Sostenibile di ŠKODA, potrai usufruire di diverse possibilità di rifornimento e ricarica, sia a casa che lungo il tuo percorso.
Localizza i distributori di metano e le colonnine elettriche e preparati a partire!

PER SAPERNE DI PIÙ

e-Mobility for Kids

e-Memory

Per familiarizzare con il mondo dell’elettrico, vi proponiamo un gioco “fai da te” semplice e divertente: metti alla prova i tuoi amici o mamma e papà.

STAMPA e GIOCA!

e-Labyrinth

Scopri per quale modello ŠKODA le stazioni di ricarica rapida in corrente continua da 125 kW possono ricaricare la batteria dal 10% all’80% in soli 40 minuti.

STAMPA e GIOCA!

e-Color

Tanti modelli ŠKODA da colorare.

STAMPA e COLORA!

ŠKODA ENYAQ iV

ŠKODA SUPERB WAGON iV

ŠKODA OCTAVIA WAGON iV

Strategia GreenFuture

ŠKODA porta avanti le proprie attività adottando la strategia "GreenFuture", basata su tre pilastri."GreenProduct", "GreenRetail" che promuove operazioni ecocompatibili presso le concessionarie e i partner di servizi e "GreenFactory".

DA ELKA ALLA MOBILITÀ ELETTRICA: LA STORIA DEI CENTRI ASSISTENZA ŠKODA

Prendersi cura dei Clienti e delle loro vetture è di estrema importanza per i costruttori automobilistici. In questo ambito ŠKODA conta un’esperienza di più di 100 anni.

Da sempre ŠKODA è attenta all’intero corso della relazione tra il Cliente e la sua auto. Lo sapevano bene Laurin & Klement, i fondatori di ŠKODA AUTO, già 125 anni fa. Inutile dire che questi signori si occupassero dei loro Clienti sotto ogni aspetto. Nel 1920 crearono persino un’azienda dedicata ai servizi di post-vendita, ELKA. Il nome e il logo erano una rappresentazione fonetica delle iniziali dei fondatori Laurin & Klement. Mentre le automobili erano ancora delle novità pionieristiche, ELKA offriva ai Clienti dei servizi straordinari e moderni.

Oltre ad avere la possibilità di far eseguire gli interventi sulla vettura presso la propria abitazione a Mladá Boleslav, l’azienda, nel giugno dello stesso anno, inaugurò anche un’officina per la riparazione dei veicoli in un luogo molto insolito: la scuola di equitazione “Wallenstein Riding School” di Praga, dove si svolgono oggi le mostre temporanee della Galleria Nazionale. Oltre ad eseguire il servizio di assistenza sulle vetture, ELKA vendeva pneumatici, ricambi e automobili usate.

Questo è stato l’inizio di quelli che saranno poi chiamati Centri Assistenza ŠKODA e dagli altri reparti dedicati al servizio post-vendita. Allora come adesso, attraverso il servizio post-vendita i Clienti arrivano nelle Concessionarie o nei Service Partner ŠKODA per ricevere supporto a seconda delle loro richieste.




Supporto dai Service Partner

 

I reparti post-vendita presso la rete ŠKODA si occupano di manutenzione, di riparazioni durante e dopo la garanzia delle vetture o di riparazioni di vetture incidentate. Vendono anche Ricambi e Accessori Originali, e per vetture più recenti forniscono supporto per la connettività e la mobilità elettrica. Un altro dei principali servizi offerti dai Service Partner ŠKODA riguarda il cambio e stoccaggio di pneumatici e ruote complete.

ŠKODA, a sua volta, fornisce pieno supporto per questa gamma completa di servizi. Ad esempio prescrive standard e linee guida, organizza corsi formativi per i tecnici per tutti i modelli ŠKODA, fornisce anche un supporto per lo stoccaggio dei Ricambi Originali e monitora la soddisfazione dei Clienti.

Nonostante poco sia cambiato nel principio del lavoro di riparazione, l’offerta dei servizi si è sviluppata in modo dinamico negli anni recenti. A tal riguardo, la digitalizzazione ha avuto un ruolo di grande importanza. I proprietari di vetture ŠKODA con servizi di connettività, ad esempio, possono approfittare dei pacchetti ŠKODA CONNECT – e la vendita di tali pacchetti rientra nelle attività dei servizi post-vendita. I Clienti possono quindi usare ŠKODA CONNECT per controllare determinate funzioni nella loro vettura e per gestire i loro contatti con il Service Partner.

In caso di guasto o se scade un tagliando, la vettura può inviare informazioni direttamente al Service Partner di fiducia che offre quindi al Cliente una data per recarsi in officina. Non è quindi più necessario telefonare per chiedere la disponibilità di un appuntamento.


Una sfida chiamata mobilità elettrica

Uno dei trend degli ultimi tempi è la spinta verso le vetture elettriche che coinvolge naturalmente anche il servizio assistenza. ŠKODA ha effettuato importanti investimenti per aggiornare la propria rete relativamente alla mobilità elettrica e per la formazione di tutti i dipendenti.

Un’altra innovazione che ha visto protagonisti i Service Partner ŠKODA autorizzati riguarda l’installazione presso le loro sedi delle colonnine pubbliche per la ricarica delle batterie delle vetture elettriche e Plug-in Hybrid, le quali possono essere utilizzate dopo l’orario di apertura del Service Partner e della Concessionaria.

Gli intervalli di manutenzione regolari non cambiano per vetture Plug-in Hybrid o vetture completamente elettriche, sono solo i dettagli tecnici ad essere differenti. Quindi, il legame stretto con i Clienti durante le fasi post-vendita rimarrà una priorità nello stesso modo in cui lo è stato ai tempi di ELKA.

Ultime news

Tutte le News