NUOVO ŠKODA KODIAQ RS

Il SUV sportivo da 240 CV impegnato in una sfida oltre ogni limite. Fino al confine estremo del mondo.
Riuscirà ŠKODA KODIAQ RS a percorre oltre 1400 km di strade ghiacciate in meno di 24 ore?


ŠKODA KODIAQ RS, con motore bi-turbo Diesel da 240 CV, aveva già dimostrato le sue doti sportive in pista detenendo il giro record sulla Nordschleife del Nurburgring per un SUV a sette posti. ŠKODA ha però deciso di sfidare il grande SUV a provare la sua chiara vocazione sportiva lontano dall’asfalto della pista alla ricerca del limite fisico, su un banco di prova estremo come il Circolo Polare Artico e le sue insidiose strade ghiacciate.

La 24 HouRS Ice Challenge è una sfida a percorrere la strada da Rovaniemi (Finlandia) a Capo Nord (Norvegia) e ritorno in meno di 24 ore. Oltre 1.400 km di strade non asfaltate. Una distanza amplificata dal fondo interamente ricoperto di ghiaccio lungo tutta la tratta e resa più difficile dalle tormente di neve con venti prossimi ai 70 km/h e condizioni climatiche sfavorevoli: poco più di 6 ore di luce al giorno e temperature inferiori ai -20 gradi Celsius.

Una sfida al confine del mondo per il SUV sportivo ŠKODA, che grazie al motore bi-turbo Diesel da 240 CV è riuscito nell’impresa con tempi e prestazioni sorprendenti, grazie alla trazione integrale a controllo elettronico. In sole 21 ore e 7 minuti, con velocità medie prossime ai 70 km/h, percorse su superfici completamente ghiacciate del Circolare Polare Artico, ŠKODA KODIAQ RS ha vinto la 24 HouRS Ice Challenge in anticipo sul tempo stabilito.

Neanche l’estremo può fermare ŠKODA KODIAQ RS.

ŠKODA KODIAQ RS