ŠKODA AUTO impegnata a tutelare la biodiversità

May 25, 2021

I siti produttivi di ŠKODA AUTO nel mondo sono fulcro dell’impegno nella promozione della biodiversità

  • I siti produttivi di ŠKODA AUTO nel mondo sono fulcro dell’impegno nella promozione della biodiversità
  • Gli obiettivi di sostenibilità misurabili sono parte essenziale della strategia del Brand
  • ŠKODA sviluppa la strategia di sostenibilità "Green Future" a stretto contatto con la missione ambientale "goTOzero" del Gruppo Volkswagen 

ŠKODA AUTO è impegnata in numerosi progetti specifici mirati a tutelare la biodiversità nei siti di produzione in tutto il mondo. La Casa automobilistica boema persegue la sostenibilità nell'intera catena del valore e ha messo in atto misure per ridurre al minimo l'impronta ecologica delle proprie attività commerciali sotto l'egida della strategia Green Future. ŠKODA AUTO lavora nel solco tracciato dalla missione ambientale "goTOzero" del Gruppo Volkswagen.

Nell'ambito della strategia Green Future e dei relativi progetti, ŠKODA AUTO ha implementato un programma di lungo termine per ridurre al minimo l'impatto ecologico delle sue attività e proteggere l'ambiente.

Dal 2007, in Repubblica Ceca, ŠKODA sostiene la riforestazione piantando un albero per ogni veicolo venduto. Entro la fine del 2021, l'azienda avrà piantato un totale di 1.010.000 alberi, pari a 227 ettari di nuova foresta: la superficie occupata da 347 campi da calcio. Nel 2020 sono stati piantati 83.249 alberi, l'esatto numero di veicoli ŠKODA consegnati in Repubblica Ceca quell'anno. Nell'ambito dell'iniziativa "One Car, One Tree" (Un'auto, un albero), la Casa automobilistica ha piantumato 44.500 abeti bianchi, 102.450 faggi, 7.600 aceri, 14.350 di altre latifoglie e 150 larici in tutto il parco nazionale dei Monti dei Giganti, per migliorare la composizione della popolazione arborea. Nel 2021 ŠKODA AUTO ha sostenuto anche la piantumazione di arbusti, che sono fondamentali per la biodiversità. Inoltre, la Casa automobilistica fornisce a chi ne fa richiesta fino al 5% dell'importo totale della sovvenzione versata per mantenere gli alberi a garanzia della sostenibilità della misura. L'anno scorso ŠKODA AUTO è diventata partner del progetto "Sázíme budoucnost" ("Piantiamo il futuro") della Partnership Foundation, l'ente committente dell'iniziativa "One Car, One Tree". Quest'anno ŠKODA AUTO è diventata partner del concorso internazionale "European Tree of the Year". L'evento è ospitato dall'Environmental Partnership Association (EPA), di cui la Fondazione Partnership è membro.

I tre siti produttivi della Casa automobilistica in Repubblica Ceca sono inoltre l’habitat per numerose specie di insetti e animali. Le aree verdi dei tre siti ospitano più di 1.400 alberi, quasi 100.000 m² di piante da fiore e oltre 27.000 m² di siepi e arbusti. Nello stabilimento principale di Mladá Boleslav, ŠKODA coltiva 22.000 m² di pascoli e, nel sito di Vrchlabí, quattro alveari ospitano 240.000 api in estate e 60.000 in inverno.

Nello stabilimento di Aurangabad in India, ŠKODA AUTO ha creato nel 2019 un Oxygen Park e da allora ha piantato oltre 25.000 alberi, che forniscono 3.250 tonnellate di ossigeno all'anno e assorbono fino a 600 tonnellate di anidride carbonica.

In zone particolarmente aride intorno ai suoi stabilimenti di Aurangabad e Pune nello stato del Maharashtra, la Casa automobilistica sta sostenendo un ulteriore progetto: dopo aver piantato 27.000 alberi, aver costruito cinque fattorie modello e aver opportunamente formato 100 persone per gestirle, la disponibilità di acqua e le opportunità di coltivazione agricola nella regione sono migliorate. In India, ŠKODA è coinvolta in un progetto con la Mangrove and Marine Biodiversity Conservation Foundation (MMBCF), che mira a piantare e coltivare più di 580.000 alberi di mangrovie entro il 2027. Questo aiuterà a proteggere la vita marina e a prevenire l'erosione costiera.

Dal 2012, ŠKODA AUTO ha ancorato saldamente il tema della sostenibilità alla sua strategia Green Future e ha costantemente puntato a ridurre al minimo l'impatto ambientale delle proprie attività commerciali. La Casa automobilistica ha definito tre capisaldi di questa strategia: ‘GreenProduct’ si concentra sullo sviluppo di veicoli tanto efficienti quanto ecologici sia nel sistema di propulsione sia nell'utilizzo di materiali riciclabili. Con ‘GreenRetail’, l'azienda promuove iniziative ecologiche presso le sue Concessionarie e Service Partner. ‘GreenFactory’ accorpa tutte le attività mirate alla conservazione delle risorse durante i processi produttivi. Il consumo di energia e di acqua, così come la quantità di rifiuti per veicolo prodotto, comprese le emissioni di CO2 e i composti organici volatili (VOC) - come quelli prodotti durante la verniciatura dei veicoli, vengono continuamente misurati e ridotti.

Oltre a GreenFuture, ŠKODA persegue la strategia ‘goTOzero’ che definisce la missione ambientale del Gruppo Volkswagen ed è imperniata su cambiamento climatico, risorse, qualità dell'aria e rispetto dell'ambiente. Il Gruppo mira a ridurre al minimo l'impatto ambientale di tutti i suoi prodotti e delle soluzioni di mobilità durante l'intero ciclo di vita di un veicolo, dall'estrazione delle materie prime alla fine della vita dell'auto.