ŠKODA ENYAQ iV vista dal responsabile design ŠKODA

ŠKODA ENYAQ iV vista dal responsabile design ŠKODA

27. 10. 2020

ŠKODA ENYAQ iV vista dal responsabile design ŠKODA

Il Responsabile del design ŠKODA, Oliver Stefani, ci presenta il nuovo SUV elettrico ENYAQ iV.

La prima vettura elettrica ŠKODA, costruita sulla piattaforma MEB, comporta un’evoluzione evidente del linguaggio attuale del design del Costruttore boemo. L’aspetto della vettura è dinamico e grintoso. Le sue nuove proporzioni, rese possibili dalla piattaforma MEB per veicoli elettrici, rinforzano quest’impressione. L’aspetto grintoso del SUV viene accentuato anche dagli pneumatici di grandi dimensioni da 18” a 21”.

Combinando il suo design emozionale con il suo aspetto deciso e imponente che viene accentuato ancora di più dagli pneumatici, ŠKODA ENYAQ iV stabilisce nuovi parametri,” dice Stefani, riassumendo l’impressione generale del nuovo modello.

La parte frontale della vettura è un buon esempio dell’evoluzione del linguaggio del design di ŠKODA. “Anche sulle vetture elettriche volevamo usare la nostra classica calandra, una caratteristica distintiva di tutti i modelli ŠKODA attuali. Su ENYAQ iV, la calandra è più dritta, aumentando l’impressione di un frontale possente. Una caratteristica unica è data dalla Crystal Face, un dettaglio stilistico unico,” spiega Oliver Stefani.

Con i suoi 130 diodi la Crystal Face è una caratteristica completamente nuova del Brand. Insieme ai fari anteriori conferisce alla vettura un look innovativo e attraente.

Anche l’interno di ENYAQ iV offre esperienze nuove. La piattaforma MEB comporta interni molto spaziosi con una plancia digitale pronunciata. Infine, le inedite Design Selection che prendono spunto dagli ambienti abitativi moderni e propongono interni che utilizzano materiali naturali, riciclati e prodotti in modo sostenibile.