Ora operativo il nuovo ŠKODA AUTO DigiLab di Israele: incubatore di idee di tecnologie digitali per la mobilità del futuro
Ora operativo il nuovo ŠKODA AUTO DigiLab di Israele: incubatore di idee di tecnologie digitali per la mobilità del futuro

Ora operativo il nuovo ŠKODA AUTO DigiLab di Israele: incubatore di idee di tecnologie digitali per la mobilità del futuro

30. 5. 2018

ŠKODA AUTO DigiLab si avvale di importanti partnership e si lega alle start-up più innovative, affrontando tematiche quali economia condivisa, servizi di mobilità, digitalizzazione, connettività, mobilità elettrica e guida autonoma

  • ŠKODA AUTO DigiLab si avvale di importanti partnership e si lega alle start-up più innovative, affrontando tematiche quali economia condivisa, servizi di mobilità, digitalizzazione, connettività, mobilità elettrica e guida autonoma.
  • Il progetto ‘ŠKODA AUTO DigiLab Israel’ permette di auto di entrare in contatto con i migliori talenti e tecnologie dell’industria informatica.
  • Tra i progetti già avviati il car-sharing peer-to-peer HoppyGo e CareDriver.

ŠKODA AUTO sta sviluppando una concezione olistica di mobilità, considerandola un sistema integrato di veicoli e servizi. Obiettivo di ŠKODA AUTO DigiLab è promuovere con forza questa visione al fine di creare nuovi modelli di business” afferma Andre Wehner, Chief Digital Officer di ŠKODA AUTO.

ŠKODA AUTO affronta con determinazione il processo di trasformazione da produttore di auto a fornitore di un insieme omnicomprensivo di servizi di mobilità. Con la Strategia 2025 – che pone al centro tematiche quali digitalizzazione, connettività e mobilità elettrica – l’azienda è pronta ad affrontare i processi di cambiamento imposti dalla società e dall’industria automotive. Gli obiettivi di crescita si articolano in due dimensioni: un importante incremento delle vendite e la creazione di nuove aree di business relative alla mobilità digitale, così da gettare solidi basi per il futuro.

Nella conversione digitale di prodotti, processi e mobilità, gioca un ruolo fondamentale lo ŠKODA AUTO DigiLab di Praga, creato nel marzo 2017 per sostenere l’innovazione del brand e del comparto digital. Nella sede centrale di ŠKODA AUTO DigiLab a Praga, talenti del mondo IT e del settore automotive si occupano di ricerca e sviluppo di nuovi modelli di business.

Lo ŠKODA AUTO DigiLab è strutturato come una start-up IT – agile e libero da strutture gerarchiche. I collaboratori sono fortemente motivati a intrecciare rapporti con talenti di tutto il mondo, desiderosi di disegnare la mobilità del futuro insieme a ŠKODA. Le sinergie con fucine di idee esterne, con aziende partner del Gruppo Volkswagen e con start-up IT, hanno già portato alla generazione di nuove idee, concept visionari e all’avvio di progetti tangibili.

ŠKODA AUTO DigiLab insieme al distributore di veicoli ŠKODA in Israele Champion Motors hanno aperto recentemente una nuova sede nella città di Tel-Aviv: ŠKODA AUTO DigiLab Israel. Champion Motors è ben inserito in questo contesto: in accordo con Allied Group a cui appartiene, da molti anni investe in start-up innovative, promuovendo realtà imprenditoriali emergenti nell’ambito high-tech. In Israele, centro nevralgico per il panorama start-up a livello globale, ŠKODA AUTO DigiLab ha avuto modo di entrare in contatto con personalità affini ed estendere le proprie collaborazioni creative in ambito automotive e smart mobility, attraverso un progetto supportato dalla Camera di Commercio e dall’industria Israelo-Boema.

Oggi in Israele, in particolare a Tel Aviv, si contano più di 6.000 start-up, 300 enti di ricerca e sviluppo di proprietà di multinazionali e centinaia di compagnie israeliane specializzate nel settore high-tech. Ad eccezione della Svizzera, nessun altro paese dell’OECD investe così tanti fondi pro capite in ricerca e sviluppo in ambito civile come Israele fa. Ciò spiega il perché Israele ha una forza lavoro altamente qualificata, in particolare nell’area Information&Technology, telecomunicazioni e tutela ambientale così come nell’elettronica e nelle scienze umane. In questi settori il business high-tech vale ben il 40% delle esportazioni di Israele.
L'industria automotive è sia motore di traino sia fruitore di questo contesto di sviluppo altamente dinamico. Attualmente oltre 500 start-up e gruppi di ricerca, infatti, sono coinvolti in progetti legati al mondo automotive – sei volte di più rispetto al 2013.

I PROGETTI DI ŠKODA AUTO DIGILAB
I veicoli pioneristici continueranno ad avere un ruolo importante nello sviluppo di nuove soluzioni di mobilità e connettività. Per integrare tutto questo all’interno del mondo digital, ŠKODA AUTO DigiLab sta lavorando, ad esempio, al sistema di comunicazione Car2X. Esso permette ai veicoli delle flotte di condividere reciprocamente i dati, essere controllati da remoto ed integrati al meglio con il sistema di gestione Smart Home. ŠKODA AUTO ha già gettato le fondamenta per questa tecnologia con i servizi di connettività online attualmente disponibili in tutti i modelli ŠKODA. Il dipartimento Connectivity di ŠKODA AUTO è all’opera per integrare il sistema di comunicazione Car2X nei suoi futuri modelli. I sistemi di trasporto integrati permettono di comunicare con le infrastrutture stradali, le auto e gli altri conducenti. Il tutto è in funzione dell’aumento della sicurezza e della fluidità del traffico, per tragitti sempre più confortevoli; inoltre aiutano il conducente a prendere le decisioni migliori e adattarsi a diverse situazioni. Il focus del progetto riguarda l’aumento della sicurezza nei futuri modelli autonomi di ŠKODA, tramite l’integrazione con il sistema stradale.

In Repubblica Ceca, ŠKODA AUTO DigiLab ha creato il portale di car sharing peer-to-peer HoppyGo, grazie al quali gli utilizzatori possono prenotare e pagare tutti i servizi via smartphone. Utilizzando l’app, i proprietari che desiderano dare in affitto i propri veicoli privatamente e gli affittuari interessati ai noleggi possono entrare facilmente e velocemente in contatto per la condivisione dell’auto. Il pool di auto include diversi modelli ŠKODA.

Il numero di utilizzatori dell’app è cresciuto rapidamente poco dopo il lancio del portale. Il lancio di HoppyGo è avvenuto in concomitanza con la nascita del fornitore di servizi di mobilità SmileCar, che unisce il servizio di car sharing privato con autobus e ferrovie. Passi importanti per il processo di evoluzione di ŠKODA AUTO: “Il nuovo progetto imprenditoriale ŠKODA AUTO DigiLab mette in contatto due importanti elementi: economia condivisa e mobilità del futuro unendo diverse modalità di trasporto”, ha detto Andre Wehner, Chief Digital Officer di ŠKODA AUTO.

A Monaco di Baviera dal 2017 molte persone usufruiscono di un servizio avviato da ŠKODA AUTO DigiLab che coniuga mobilità e servizi sociali, con lo scopo di aiutare le famiglie a riappropriarsi del proprio tempo e mobilità: CareDriver. Ne fanno parte i “CareProfs”, professionisti qualificati che accompagnano bambini, anziani e persone che necessitano di speciale assistenza a svolgere le loro incombenze quotidiane o nel loro tempo libero. I “CareProfs” non sono semplici autisti, ma assistenti qualificati ed educatori, che offrono servizi di trasporto a persone con disabilità grazie a uno staff specializzato e a veicoli dedicati. I clienti possono prenotare il servizio tramite sito web http://www.caredriver.de , app , email, WhatsApp, Facebook o chiamata. ŠKODA AUTO DigiLab contribuisce a tale servizio attraverso il suo centro di sviluppo digitale, supportando CareDriver con idee e investimenti.

Un altro progetto è dedicato al parcheggio intelligente in città. Insieme a propri partner, ŠKODA AUTO DigiLab sta sviluppando un servizio che, grazie a un algoritmo, indichi al conducente i posti liberi per parcheggiare, pagando direttamente la sosta. ŠKODA AUTO DigiLab sta anche lavorando a un’app che favorisca il car sharing, rintracciando le migliori possibilità di car pooling per la tratta di interesse. L’applicazione userà indicazioni sul traffico in tempo reale per calcolare il percorso migliore e l’orario esatto di arrivo.