Motorsport

Podio per la ŠKODA di Scandola-D’Amore nella prima tappa del Rally di Sanremo
Podio per la ŠKODA di Scandola-D’Amore nella prima tappa del Rally di Sanremo

Podio per la ŠKODA di Scandola-D’Amore nella prima tappa del Rally di Sanremo

31. 3. 2017

Terzo posto per la Fabia R5 ufficiale nella prima delle due tappe liguri.

  • Terzo posto per la Fabia R5 ufficiale nella prima delle due tappe liguri.
  • Una foratura nella PS 3 di Semoigo fa perdere circa 20 secondi.
  • Solo sei ore di sosta e pronti a ripartire per i 309 Km della Seconda tappa.


Al termine di una combattuta giornata di gara Umberto Scandola e Guido D’Amore conquistano il terzo posto nella prima Tappa del 64° Rallye di Sanremo (IM). A metà gara una foratura allo pneumatico posteriore sinistro fa perdere secondi preziosi alla ŠKODA Fabia R5. La competitività dimostrata sulle difficili prove liguri fa ben sperare per la seconda Tappa del rally valevole per il Campionato Italiano.

Con un terzo posto si chiude la prima tappa del Rallye di Sanremo per ŠKODA Italia Motorsport. Una serie di tempi che dimostrano la competitività della ŠKODA Fabia R5 di Scandola-D’Amore, dove pesa in maniera decisiva una foratura nella prova speciale di Semoigo. Prima del problema Umberto Scandola era al comando del rally.

Sulla terza prova, dopo circa 5 km dallo start, un urto contro una pietra, ha costretto il team ufficiale al recupero di posizioni preziose. Nelle restanti tre prove l’equipaggio di ŠKODA Italia Motorsport ha fatto segnare due terzi e un secondo tempo parziale che hanno permesso di agguantare la terza posizione finale, molto utile per il campionato.

Stava funzionando tutto bene e avevamo appena conquistato la testa del rally” racconta Scandola all’ultimo parco assistenza della tappa. “Anche nella terza prova io e Guido avevamo delle buone sensazioni dalla vettura. Dietro una curva sinistra abbiamo però trovato una pietra in traiettoria e non c’è stata possibilità di evitarla. Mi sono subito accorto che lo pneumatico si stava sgonfiando e ho stretto i denti per arrivare alla fine pur perdendo una ventina di secondi. La nostra vettura è, però a posto e ha dimostrato di poter lottare per la vittoria: dunque domani ci riproveremo”.

Il programma della Seconda Tappa è imminente. Prevede la partenza il 1 aprile alle ore 7.00 da Sanremo per disputare 5 prove speciali. Quasi 90 km cronometrati interamente su asfalto, per un totale di 309. Il rientro è atteso sempre nella Località ligure alle ore 16.00 di sabato.

Ultime news

Tutte le News